Riflessioni su una teoria costruttivo-fenomenologica dell'immagine