In the last years, employee welfare policies have joined, if not replaced, those of institutional welfare, to ensure, among other things, the increased wellbeing of people at work. The paper discuss the results of an exploratory research aiming at understanding workers’ appreciation for employee welfare practices, as well as what workers consider most rewarding and which elements of the working environment and methods contribute to their psychophysical wellbeing. The entire sample perceive employee welfare practices as a requirement, the interviewees are on average very interested in all the services, with a clear greater enthusiasm of the female part. Indeed, the work-life balance stands out as for improving the well-being of women during the phases of life in which the desire to have a family, or the need to take care of children, is especially pressing.

Negli ultimi anni le politiche di welfare aziendale si sono affiancate, se non sostituite, a quelle del welfare istituzionale, per garantire, fra le altre cose, un maggiore benessere dei lavoratori. Nel presente saggio si discutono alcuni risultati di una ricerca esplorativa volta ad analizzare l’importanza che i lavoratori attribuiscono alle diverse iniziative e ai vari servizi di welfare aziendale, nonché ciò che i lavoratori ritengono più gratificante e quali elementi presenti nell’ambiente e nelle modalità di lavoro contribuiscono al loro benessere psicofisico. Dall’analisi dei dati, il welfare aziendale emerge come un’esigenza sentita dall’intero campione, gli intervistati sono mediamente molto interessati a tutte le pratiche, con un evidente maggiore entusiasmo della parte femminile. L’equilibrio tra la vita privata e quella lavorativa si attesta come particolarmente rilevante per il miglioramento del benessere delle donne durante le fasi della vita in cui il desiderio di avere una famiglia, o la necessità di prendersi cura dei figli, sono particolarmente pressanti.

Welfare aziendale verso il benessere del lavoratore: un’indagine esplorativa, 2018-10.

Welfare aziendale verso il benessere del lavoratore: un’indagine esplorativa

Mortara, Ariela;Scramaglia, Rosantonietta
2018-10

Abstract

Negli ultimi anni le politiche di welfare aziendale si sono affiancate, se non sostituite, a quelle del welfare istituzionale, per garantire, fra le altre cose, un maggiore benessere dei lavoratori. Nel presente saggio si discutono alcuni risultati di una ricerca esplorativa volta ad analizzare l’importanza che i lavoratori attribuiscono alle diverse iniziative e ai vari servizi di welfare aziendale, nonché ciò che i lavoratori ritengono più gratificante e quali elementi presenti nell’ambiente e nelle modalità di lavoro contribuiscono al loro benessere psicofisico. Dall’analisi dei dati, il welfare aziendale emerge come un’esigenza sentita dall’intero campione, gli intervistati sono mediamente molto interessati a tutte le pratiche, con un evidente maggiore entusiasmo della parte femminile. L’equilibrio tra la vita privata e quella lavorativa si attesta come particolarmente rilevante per il miglioramento del benessere delle donne durante le fasi della vita in cui il desiderio di avere una famiglia, o la necessità di prendersi cura dei figli, sono particolarmente pressanti.
Italiano
mar-2018
FrancoAngeli
150
1
28
28
Italy
internazionale
esperti anonimi
A stampa
Settore SPS/07 - Sociologia Generale
Settore SPS/09 - Sociologia dei Processi economici e del Lavoro
2
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
paper welfare definitivo_Mortara_Scramaglia.pdf

non disponibili

Descrizione: bozza dell'articolo post-referaggio
Dimensione 407.68 kB
Formato Adobe PDF
407.68 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/25005
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact