Nell’intervento si riportano le esperienze a livello di governance fatte dall’amministrazione del Comune di Verona negli ultimi anni e tuttora in atto. Partendo da una ricerca svolta in collaborazione con l’Università Iulm di Milano che aveva lo scopo di aprire un percorso di comunicazione con i quartieri e con i cittadini a partire dalle conoscenze raccolte nei vari settori di maggior interesse per la cittadinanza e che più contribuivano al miglioramento della qualità della vita e a uno sviluppo sostenibile del territorio in termini sociali. Come base di accompagnamento delle politiche dell’amministrazione si sono costruite delle mappe che individuassero ed evidenziassero problemi quali la sicurezza e la mobilità presenti nel territorio confrontati con quelli percepiti dagli abitanti. In seguito, gli indicatori utilizzati dei principali fenomeni demografici, sociali, strutturali, ecc. sono stai informatizzati e si è passati da rappresentazioni statiche a dati dinamici, aggiornati e fruibili in tempo reale da tutta la cittadinanza che diviene così in grado di interagire direttamente con le istituzioni. Oltre a ciò, il Consiglio comunale ha cercato di fornire tutta una serie di strumenti conoscitivi per permettere ai cittadini di partecipare attivamente alle scelte politiche. Gli strumenti privilegiati a tale scopo sono quelli informatici, in particolare attraverso l’uso del portale che permette di visualizzare gli interventi dei partecipanti al Consiglio e di dialogare con i vari amministratori.

Public administration towards citizens for a "smart territory": the Comune of Verona's case; De l'administration publique aux citoyens pour un territoire intelligent: le cas de la Commune de Verone, 2010.

Public administration towards citizens for a "smart territory": the Comune of Verona's case; De l'administration publique aux citoyens pour un territoire intelligent: le cas de la Commune de Verone

Scramaglia, Rosantonietta
2010

Abstract

Nell’intervento si riportano le esperienze a livello di governance fatte dall’amministrazione del Comune di Verona negli ultimi anni e tuttora in atto. Partendo da una ricerca svolta in collaborazione con l’Università Iulm di Milano che aveva lo scopo di aprire un percorso di comunicazione con i quartieri e con i cittadini a partire dalle conoscenze raccolte nei vari settori di maggior interesse per la cittadinanza e che più contribuivano al miglioramento della qualità della vita e a uno sviluppo sostenibile del territorio in termini sociali. Come base di accompagnamento delle politiche dell’amministrazione si sono costruite delle mappe che individuassero ed evidenziassero problemi quali la sicurezza e la mobilità presenti nel territorio confrontati con quelli percepiti dagli abitanti. In seguito, gli indicatori utilizzati dei principali fenomeni demografici, sociali, strutturali, ecc. sono stai informatizzati e si è passati da rappresentazioni statiche a dati dinamici, aggiornati e fruibili in tempo reale da tutta la cittadinanza che diviene così in grado di interagire direttamente con le istituzioni. Oltre a ciò, il Consiglio comunale ha cercato di fornire tutta una serie di strumenti conoscitivi per permettere ai cittadini di partecipare attivamente alle scelte politiche. Gli strumenti privilegiati a tale scopo sono quelli informatici, in particolare attraverso l’uso del portale che permette di visualizzare gli interventi dei partecipanti al Consiglio e di dialogare con i vari amministratori.
Verona;città; pubblica amministrazione; partecipazione; comunicazione; cittadinanza; intelligenza territoriale
Verona; towns; public administration; participation; communication; citizienship; territorial intelligence
Verone; villes; administration publique; participation; communication; citoyenneté; territoire intelligent
Public administration towards citizens for a "smart territory": the Comune of Verona's case; De l'administration publique aux citoyens pour un territoire intelligent: le cas de la Commune de Verone, 2010.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10808/2140
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact