Il saggio esamina l'attività di Vincenzo Cuoco come giornalista politico nella seconda Cisalpina, attraverso la lettura degli articoli apparsi sul 'Redattore Cisalpino' (poi 'Redattore italiano'). Fin da questa prima esperienza egli si interessa alla formazione di uno 'spirito pubblico' italiano, fattore indispensabile nel progetto politico di formazione di una classe dirigente nazionale. Nella successiva avventura del 'Giornale italiano' Cuoco intraprende una vasta attività pubblicistica, che spazia dagli argomenti politici a quelli storici a quelli letterari, convinto che, per creare una coscienza nazionale capace di andare al di là dei particolarismi e dei localismi, vi sia bisogno di un grande lavoro preparatorio lungo due direttrici: quella della ricostruzione della memoria storica nazionale e quella di un confronto culturale serrato con le altre nazioni europee.

Lo 'Spirito pubblico' nell'Italia di Bonaparte: gli scritti di Vincenzo Cuoco, 1802-1804, 2007.

Lo 'Spirito pubblico' nell'Italia di Bonaparte: gli scritti di Vincenzo Cuoco, 1802-1804

Andreoni, Annalisa
2007

Abstract

Il saggio esamina l'attività di Vincenzo Cuoco come giornalista politico nella seconda Cisalpina, attraverso la lettura degli articoli apparsi sul 'Redattore Cisalpino' (poi 'Redattore italiano'). Fin da questa prima esperienza egli si interessa alla formazione di uno 'spirito pubblico' italiano, fattore indispensabile nel progetto politico di formazione di una classe dirigente nazionale. Nella successiva avventura del 'Giornale italiano' Cuoco intraprende una vasta attività pubblicistica, che spazia dagli argomenti politici a quelli storici a quelli letterari, convinto che, per creare una coscienza nazionale capace di andare al di là dei particolarismi e dei localismi, vi sia bisogno di un grande lavoro preparatorio lungo due direttrici: quella della ricostruzione della memoria storica nazionale e quella di un confronto culturale serrato con le altre nazioni europee.
Italiano
Da Brumaio ai cento giorni. Cultura di governo e dissenso politico nell'Europa di Bonaparte
Milano
2004
internazionale
su invito
Da Brumaio ai cento giorni: cultura di governo e dissenso politico nell'Europa di Bonaparte
De Francesco, Antonino
309
319
11
978-88-8335-880-7
Italy
Milano
comitato scientifico
A stampa
Settore L-FIL-LET/10 - Letteratura Italiana
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10808/1815
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact