Luca Giordano a Venezia e la moda dei tenebrosi