La Terra di mezzo della terza Repubblica