Il nome dell’avatar: la funzione del nome nel topos del doppio