Gli osservatori in scena: paradossi e contro paradossi della autoorganizzazione