Sestear pallido e assorto: l'opera in versi di Eugenio Montale in traduzione spagnola