Per un'aporetica della temporalità ontologica: a partire dalle conclusioni di tempo e racconto di Paul Ricoeur