L'interesse di Merleau-Ponty per la fisica contemporanea è dovuto al potenziale di autoliberazione dai presupposti cartesiani che in essa intravede, grazie alla sua capacità di autoemendarsi, ponendo le basi per una nuova lettura del mondo naturale e quindi per una nuova ontologia. La relatività distrugge l'idea di un sistema unico di riferimento, riducendo l'ontologia spontanea e aprendo l'ipotesi di una implicazione del soggetto conoscente con l'oggetto conosciuto. Percorso confermato dalla meccanica quantistica, in particolare dal principio d'indeterminazione di Heisenberg. La scienza decostruisce e demistifica le false evidenze e i presupposti ontologici ad esse legati, creando le condizioni per una intra-ontologia in grado di descrivere l'Essere d'avvolgimento.

Merleau-Ponty e l’intra-ontologia della scienza contemporanea, 2007.

Merleau-Ponty e l’intra-ontologia della scienza contemporanea

Boccali, Renato
2007-01-01

Abstract

L'interesse di Merleau-Ponty per la fisica contemporanea è dovuto al potenziale di autoliberazione dai presupposti cartesiani che in essa intravede, grazie alla sua capacità di autoemendarsi, ponendo le basi per una nuova lettura del mondo naturale e quindi per una nuova ontologia. La relatività distrugge l'idea di un sistema unico di riferimento, riducendo l'ontologia spontanea e aprendo l'ipotesi di una implicazione del soggetto conoscente con l'oggetto conosciuto. Percorso confermato dalla meccanica quantistica, in particolare dal principio d'indeterminazione di Heisenberg. La scienza decostruisce e demistifica le false evidenze e i presupposti ontologici ad esse legati, creando le condizioni per una intra-ontologia in grado di descrivere l'Essere d'avvolgimento.
Italiano
2007
9
47
61
15
Italy
internazionale
comitato scientifico
senza ISI Impact Factor
A stampa
Settore M-FIL/01 - Filosofia Teoretica
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10808/828
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact