La comunicazione dei beni fiducia: il caso dell'odontoiatria