La dissoluzione dell'esserci nell'arte digitale