«Eppur si muove…»: le avventure del romanzo al di là delle frontiere del racconto