Musil, poeta della "vita interiormente fluttuante"