Il verbo senza significato: possibilità di slittamento del contenuto lessicale su elementi di tipo nominale