L'articolo indaga lo studio dei manoscritti miniati medievali e bizantini da parte del francese Jean Baptiste Seroux d'Agincourt tra fine Sette e inizio Ottocento. L'autrice ritorna su questo argomento, già oggetto di precedenti ricerche, per offrire un sintetico quadro generale in lingua francese, aggiornato e arricchito di materiali e informazioni inedite.

« Art ingénieux qui donne de la couleur et du corps aux pensées » : Jean-Baptiste Seroux d'Agincourt et l'enluminure médiévale, 2021-11.

« Art ingénieux qui donne de la couleur et du corps aux pensées » : Jean-Baptiste Seroux d'Agincourt et l'enluminure médiévale

Moretti, Simona
2021-11

Abstract

L'articolo indaga lo studio dei manoscritti miniati medievali e bizantini da parte del francese Jean Baptiste Seroux d'Agincourt tra fine Sette e inizio Ottocento. L'autrice ritorna su questo argomento, già oggetto di precedenti ricerche, per offrire un sintetico quadro generale in lingua francese, aggiornato e arricchito di materiali e informazioni inedite.
French
mar-2021
Librairie Droz S.A.
XVII
55
67
13
Switzerland
internazionale
esperti anonimi
senza ISI Impact Factor
A stampa
Settore L-ART/01 - Storia dell'Arte Medievale
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Moretti_histoire et civilisation du livre 2021.pdf

non disponibili

Dimensione 4.5 MB
Formato Adobe PDF
4.5 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/40703
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact