"Che cosa ci diranno queste tavolette?": prime indicazioni negli archivi roveretani su Halbherr "decifratore"