Il lato spettrale in Gaetano Previati: le radici interpretative nelle pagine dei contemporanei