L’Altra metà dello schermo. Sdoppiamento, simulacri e finzioni in P. K. Dick