Recensione al volume di L. Degrassi, La razionalizzazione dello Stato sociale