Costruire la figura dello scrittore moderno: i casi di Wordsworth e Byron