Libertà, anche per i credenti? Su un dibattito del "Giornale degli economisti"