L’oggetto del presente articolo è il popolarismo nel teatro lorchiano, osservato nelle sue motivazioni estetiche e nella sua doppia configurazione: come recupero delle tecniche dell’oralità primaria e come prassi transtestuale forgiata a partire dal thesaurus folklorico, della quale si distinguono, secondo il modello ermeneutico di Genette, due sottocategorie: la ipertestualità, con la sua relazione genetica tra il testo a e il testo b, e la intertestualità, che, cessando di radicarsi in “realtà già poetizzate”, si limita a riprendere di esse qualche frammento.

Estribillos de estribillos: la savia popular en el teatro lorquiano, 2009.

Estribillos de estribillos: la savia popular en el teatro lorquiano

Assumma, Maria Cristina
2009

Abstract

L’oggetto del presente articolo è il popolarismo nel teatro lorchiano, osservato nelle sue motivazioni estetiche e nella sua doppia configurazione: come recupero delle tecniche dell’oralità primaria e come prassi transtestuale forgiata a partire dal thesaurus folklorico, della quale si distinguono, secondo il modello ermeneutico di Genette, due sottocategorie: la ipertestualità, con la sua relazione genetica tra il testo a e il testo b, e la intertestualità, che, cessando di radicarsi in “realtà già poetizzate”, si limita a riprendere di esse qualche frammento.
Spanish; Castilian
Society of Spanish and Spanish-American Studies
2
34
5
40
36
United States
internazionale
comitato scientifico
A stampa
Settore L-LIN/07 - Lingua e Traduzione - Lingua Spagnola
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/209
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact