Sulle tracce di Bisanzio: due (anzi tre) codici miniati dispersi e ritrovati