Una Storia di svolte, passaggi, derive: 1992 e la (ri)costruzione del passato prossimo