L’ utilizzo delle storie sociali in soggetti con disturbi dello spettro artistico