Segni visivi e percorsi linguistici in I nostri antenati di Italo Calvino