Il naturale: spazi intermedi negli immaginari gastronomici lombardi, tra letteratura e food design