Per Mario e Renato, amicis