Il saggio esamina gli studi di Umberto Carpi sull'estetica classica tedesca e sul classicismo letterario italiano. Negli anni Ottanta Carpi studia Schiller, Hoelderlin, Goethe, Hegel, Rosenkranz e traduce gli 'Scritti sull'antichità' di Wilhelm von Humboldt, sviluppando le basi teoriche per un'interpretazione che pone alla base della grande poesia classica italiana di fine Settecento e inizio Ottocento la riflessione sugli effetti mercificanti della divisione capitalistica del lavoro e sulla conseguente impossibilità per l'uomo moderno di raggiungere la compiuta dimensione artistica del bello. Il saggio segue l'evoluzione della critica di Carpi fino alla lettura della canzone leopardiana 'Alla Primavera o delle favole antiche'.

Il classicismo di Umberto Carpi, 2014.

Il classicismo di Umberto Carpi

Andreoni, Annalisa
2014

Abstract

Il saggio esamina gli studi di Umberto Carpi sull'estetica classica tedesca e sul classicismo letterario italiano. Negli anni Ottanta Carpi studia Schiller, Hoelderlin, Goethe, Hegel, Rosenkranz e traduce gli 'Scritti sull'antichità' di Wilhelm von Humboldt, sviluppando le basi teoriche per un'interpretazione che pone alla base della grande poesia classica italiana di fine Settecento e inizio Ottocento la riflessione sugli effetti mercificanti della divisione capitalistica del lavoro e sulla conseguente impossibilità per l'uomo moderno di raggiungere la compiuta dimensione artistica del bello. Il saggio segue l'evoluzione della critica di Carpi fino alla lettura della canzone leopardiana 'Alla Primavera o delle favole antiche'.
Italiano
17
2
239
252
14
Italy
internazionale
esperti anonimi
A stampa
Settore L-FIL-LET/10 - Letteratura Italiana
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10808/11402
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact