Attrattori e prodotti turistici: il binomio della competitività