Emozioni futuriste. Tra foto dinamismo e cinema