Felice il fiume che passando resta: la salvezza e il tempo da Jorge Guillén a Octavio Paz, 1936-1957