Nella seconda metà dell’Ottocento la letteratura analizza la realtà, denunciando le contraddizioni del capitalismo e la degradazione delle varie classi sociali. Utilizzando i principi positivisti di race, milieu e moment, gli scrittori ritengono possibile spiegare e risolvere gli aspetti più terribili dell’esistenza umana.

Realismo, naturalismo e positivismo, 2013.

Realismo, naturalismo e positivismo

Rodler, Lucia
2013

Abstract

Nella seconda metà dell’Ottocento la letteratura analizza la realtà, denunciando le contraddizioni del capitalismo e la degradazione delle varie classi sociali. Utilizzando i principi positivisti di race, milieu e moment, gli scrittori ritengono possibile spiegare e risolvere gli aspetti più terribili dell’esistenza umana.
Italiano
Eco, Umberto
L'età moderna e contemporanea. vol. 13. L'Ottocento. Letteratura
13
204
214
11
Italy
Milano
EM Publishers
comitato scientifico
nazionale
A stampa
Settore L-FIL-LET/14 - Critica Letteraria e Letterature Comparate
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/8607
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact