Il presente volume si propone come un'analisi tematica dell'opera del romanziere britannico J. B. Ballard, in particolare degli ultimi trent'anni della sua carriera. La scelta di questo arco temporale è funzionale a far emergere l'evoluzione e la ricorrenza del tema della città nell'opera ballardiana. Accanto a questa indagine tematica si pone una riflessione parallela sul Sé multilocale postmoderno quale espressione di un indebolimento del tradizionale modello simbolico dello stato-nazione. Tale riflessione si concentra sul fenomeno emergente delle "gated communities", cercando di evidenziare le esigenze culturali alle quali questo fenomeno urbanistico risponde.

Là dove finisce la città: riflessioni sull'opera di J. G. Ballard, 2013.

Là dove finisce la città: riflessioni sull'opera di J. G. Ballard

Chiurato, Andrea
2013

Abstract

Il presente volume si propone come un'analisi tematica dell'opera del romanziere britannico J. B. Ballard, in particolare degli ultimi trent'anni della sua carriera. La scelta di questo arco temporale è funzionale a far emergere l'evoluzione e la ricorrenza del tema della città nell'opera ballardiana. Accanto a questa indagine tematica si pone una riflessione parallela sul Sé multilocale postmoderno quale espressione di un indebolimento del tradizionale modello simbolico dello stato-nazione. Tale riflessione si concentra sul fenomeno emergente delle "gated communities", cercando di evidenziare le esigenze culturali alle quali questo fenomeno urbanistico risponde.
Italiano
978-88-6633-128-5
187
Italy
Bologna
Archetipo Libri
A stampa
Settore L-FIL-LET/14 - Critica Letteraria e Letterature Comparate
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/8525
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact