Il marketing turistico come pragmatica del discorso