La parola che grida nell'assenza: Yves Bonnefoy e l'epifania della luce