L'articolo muove da una riflessione sul ruolo svolto dalla visione aerea nella narrazione letteraria del secondo conflitto mondiale, per poi giungere alla recenti teorie estetologiche di Paul Virilio applicate a una analisi delle narrazioni mediatiche dei recenti conflitti mondiali

Funzione dell'occhio e funzione dell'arma nella visione di guerra, 2002.

Funzione dell'occhio e funzione dell'arma nella visione di guerra

Scurati, Antonio
2002

Abstract

L'articolo muove da una riflessione sul ruolo svolto dalla visione aerea nella narrazione letteraria del secondo conflitto mondiale, per poi giungere alla recenti teorie estetologiche di Paul Virilio applicate a una analisi delle narrazioni mediatiche dei recenti conflitti mondiali
Italiano
Giorgetta Revelli
341
358
18
88-467-0571-8
Italy
Pisa
nazionale
A stampa
Settore L-FIL-LET/14 - Critica Letteraria e Letterature Comparate
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10808/6664
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact