L’eco-logia del visibile si pone come tentativo di dare descrizione dell’ambiente e delle sue condizioni di abitabilità. Attraversando le regioni interconnesse di Mondo, Terra e Natura, grazie alla filosofia di Merleau-Ponty, si torna a riscoprire il grado zero del sensibile che accomuna uomini, animali e cose. Mettendo in atto un movimento di regressione genetica, corrispondente a una vera e propria archeologia dell’origine, il volume cerca di desedimentare quegli strati macrofenomenici che permettono di accedere lateralmente alle fessurazioni dell’Essere. Prendendo le mosse dall’immanenza del sensibile il pensiero può insinuarsi tra le pieghe dell’Essere, sulla base di un’iniziazione empirica al trascendentale, che nel chiasma rivela la coappartenenza di visibile e invisibile la cui cifra ultima è la reversibilità della carne.

L’eco-logia del visibile: Merleau-Ponty teorico dell’immanenza trascendentale, 2011.

L’eco-logia del visibile: Merleau-Ponty teorico dell’immanenza trascendentale

Boccali, Renato
2011

Abstract

L’eco-logia del visibile si pone come tentativo di dare descrizione dell’ambiente e delle sue condizioni di abitabilità. Attraversando le regioni interconnesse di Mondo, Terra e Natura, grazie alla filosofia di Merleau-Ponty, si torna a riscoprire il grado zero del sensibile che accomuna uomini, animali e cose. Mettendo in atto un movimento di regressione genetica, corrispondente a una vera e propria archeologia dell’origine, il volume cerca di desedimentare quegli strati macrofenomenici che permettono di accedere lateralmente alle fessurazioni dell’Essere. Prendendo le mosse dall’immanenza del sensibile il pensiero può insinuarsi tra le pieghe dell’Essere, sulla base di un’iniziazione empirica al trascendentale, che nel chiasma rivela la coappartenenza di visibile e invisibile la cui cifra ultima è la reversibilità della carne.
Italiano
978-88-575-0416-2
354
37
Italy
Milano, Udine
Mimesis
A stampa
nazionale
comitato scientifico
Settore M-FIL/01 - Filosofia Teoretica
Settore M-FIL/04 - Estetica
Recensioni di: F. Bonicalzi, "Magazzino di filosofia", n. 21, anno VII, 2012/2013, pp. 31-33; A. C. Dalmasso, "Rivista di filosofia Neo-scolastica", 2/2013, pp. 377-380
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
L'eco-logia del visibile.pdf

accesso solo dalla rete interna

Descrizione: Volume
Dimensione 1.16 MB
Formato Adobe PDF
1.16 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
copertina.pdf

accesso solo dalla rete interna

Descrizione: Copertina
Dimensione 182.62 kB
Formato Adobe PDF
182.62 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/5943
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact