"I mestieri dell'arte" è il titolo dato a una serie di conferenze tenutesi presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma "La Sapienza". Un'iniziativa che, con l'intento di proporre in modo molto pratico e fattivo alcuni suggerimenti e riflessioni sul mondo della formazione e del lavoro nel settore dei Beni Culturali e della Storia dell'Arte, ha incontrato un grande successo tra gli studenti. Alla domanda ricorrente che costoro spesso ci pongono: "Cosa farò dopo il diploma?" abbiamo deciso di rispondere invitando esperti dei vari campi legati al settore storico-artistico e dei Beni Culturali a parlare molto concretamente delle loro esperienze, a indicare possibili migliorie, prospettive e scenari per i giovani laureandi. Gli interventi tenuti da direttori di musei, economisti esperti nel settore del management culturale, direttori di fondazioni, società di servizi, operatori del settore turistico, direttori di istituti culturali e accademie, docenti, giornalisti e antiquari, hanno inteso fornire agli studenti un quadro articolato dei mestieri tradizionali, e di quelli più aggiornati, legati alla Storia dell'Arte. Curate ciascuna da uno studioso della "Sapienza" le nove sezioni hanno avuto come filo conduttore il costante rivolgersi ai giovani neo-diplomati o neo-iscritti presso le facoltà umanistiche per descrivere loro un possibile percorso lavorativo, un un iter che spesso coincide con la vita stessa e le passioni dei singoli individui chiamati a parlare.

L’editoria d’arte: riviste, giornali, cataloghi e libri, 2007.

L’editoria d’arte: riviste, giornali, cataloghi e libri

Casini, Tommaso;
2007

Abstract

"I mestieri dell'arte" è il titolo dato a una serie di conferenze tenutesi presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma "La Sapienza". Un'iniziativa che, con l'intento di proporre in modo molto pratico e fattivo alcuni suggerimenti e riflessioni sul mondo della formazione e del lavoro nel settore dei Beni Culturali e della Storia dell'Arte, ha incontrato un grande successo tra gli studenti. Alla domanda ricorrente che costoro spesso ci pongono: "Cosa farò dopo il diploma?" abbiamo deciso di rispondere invitando esperti dei vari campi legati al settore storico-artistico e dei Beni Culturali a parlare molto concretamente delle loro esperienze, a indicare possibili migliorie, prospettive e scenari per i giovani laureandi. Gli interventi tenuti da direttori di musei, economisti esperti nel settore del management culturale, direttori di fondazioni, società di servizi, operatori del settore turistico, direttori di istituti culturali e accademie, docenti, giornalisti e antiquari, hanno inteso fornire agli studenti un quadro articolato dei mestieri tradizionali, e di quelli più aggiornati, legati alla Storia dell'Arte. Curate ciascuna da uno studioso della "Sapienza" le nove sezioni hanno avuto come filo conduttore il costante rivolgersi ai giovani neo-diplomati o neo-iscritti presso le facoltà umanistiche per descrivere loro un possibile percorso lavorativo, un un iter che spesso coincide con la vita stessa e le passioni dei singoli individui chiamati a parlare.
Italiano
Volpi, Caterina
182
184
3
9788837058197
Italy
Milano
nessuno
nazionale
A stampa
Settore L-ART/04 - Museologia e Critica Artistica e del Restauro
8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/5573
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact