Il cinema e le intermittenze della memoria