The essay investigates the history of the exhibition of Italian portrait held in Florence in 1911 on the occasion of the fiftieth anniversary of the Italian Kingdom. The exhibition, conceived and organized by the art critic Ugo Ojetti was an episode of great importance for the rediscovery of portrait's painting in relation to national identity in comparison with that of other European countries.

Il saggio indaga la storia della Mostra del ritratto italiano tenutasi a Firenze nel 1911 in occasione del cinquantenario del Regno. La grande mostra, ideata e organizzata dal critico d'arte Ugo Ojetti, fu episodio di grande rilevanza per la riscoperta della pittura di ritratto in relazione all'identità nazionale a confronto con quella di altri paesi europei.

Firenze 1911: la mostra del ritratto italiano e le radici iconografiche dell’identità nazionale, 2012-01.

Firenze 1911: la mostra del ritratto italiano e le radici iconografiche dell’identità nazionale

Casini, Tommaso;
2012-01-01

Abstract

Il saggio indaga la storia della Mostra del ritratto italiano tenutasi a Firenze nel 1911 in occasione del cinquantenario del Regno. La grande mostra, ideata e organizzata dal critico d'arte Ugo Ojetti, fu episodio di grande rilevanza per la riscoperta della pittura di ritratto in relazione all'identità nazionale a confronto con quella di altri paesi europei.
Italiano
gen-2012
Donato, Maria Monica; Ferretti, Massimo
407
413
7
978-88-7642-435-9
Italy
Pisa
comitato scientifico
nazionale
A stampa
Settore L-ART/04 - Museologia e Critica Artistica e del Restauro
62
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10808/4632
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact