I temi della fruizione dell’opera d’arte ed il suo ruolo all’interno della società sono temi non soltanto ancora attuali ma dotati di una centralità sempre maggiore, alla costante ricerca di risposte e chiarimenti. Dopo il tramonto delle estetiche “negative” e ascetiche, il ritorno al dato fruitivo appare ancora oggi una possibile fuoriuscita dalle sovrastrutture ideologiche e concettualiste che hanno interessato il mondo dell’estetica, della critica e dell’arte. Con questo agile e brillante trattato, Hans Robert Jauss seppe riportare l’attenzione sulle reali questioni che interessano il dato estetico, contribuendo in maniera decisiva alla riabilitazione delle categorie classiche sia aristoteliche che kantiane, all’interno di una prospettiva che conferisce all’estetica un ruolo tutt’altro che secondario.

Breve apologia dell'esperienza estetica, 2011.

Breve apologia dell'esperienza estetica

BREGA, MATTEO GIOVANNI
2011

Abstract

I temi della fruizione dell’opera d’arte ed il suo ruolo all’interno della società sono temi non soltanto ancora attuali ma dotati di una centralità sempre maggiore, alla costante ricerca di risposte e chiarimenti. Dopo il tramonto delle estetiche “negative” e ascetiche, il ritorno al dato fruitivo appare ancora oggi una possibile fuoriuscita dalle sovrastrutture ideologiche e concettualiste che hanno interessato il mondo dell’estetica, della critica e dell’arte. Con questo agile e brillante trattato, Hans Robert Jauss seppe riportare l’attenzione sulle reali questioni che interessano il dato estetico, contribuendo in maniera decisiva alla riabilitazione delle categorie classiche sia aristoteliche che kantiane, all’interno di una prospettiva che conferisce all’estetica un ruolo tutt’altro che secondario.
Kleine Apologie der Aesthetischen Erfahrung
Tedesco
Jauss, Hans Robert
Italiano
9788857502731
71
58
Italy
Milano
A stampa
internazionale
comitato scientifico
Settore M-FIL/04 - Estetica
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/4429
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact