LO STUDIO OFFRE UNA APPROFONDITA ANALISI DELLA PRIMA GUERRA DEL GOLFO IN QUANTO EVENTO MEDIATICO CHE INAUGURA UN NUOVO REGIME DELLA RAPPRESENTAZIONE DEL MONDO: ALL'AUMENTO DELL'ESPOSIZIONE MEDIATICA DEL FENOMENO BELLICO CORRISPONDE UNA MINORE CAPACITà, DA PARTE DELLO SPETTATORE, DI STABILIRE UNA PRESA COGNITIVA SULLA SUA REALTà. LA VISIBILITà TOTALE OFFERTA DAL MEDIUM TELEVISIVO IN DIRETTA, SOPRATTUTTO SE CONFRONTATA CON I REGIMI DI RAPPRESENTAZIONE ISTITUITI DAI VECCHI MEDIA BASATI SULLA SCRITTURA, GENERA UNA SORTA DI PARADOSSALE "CECITà" E UNA FORMA DI RADICALE IMPOTENZA POLITICA NELLO "SPETTATORE TOTALE"

Televisioni di guerra. Il conflitto del Golfo come evento mediatico e il paradosso dello spettatore totale, 2003-03.

Televisioni di guerra. Il conflitto del Golfo come evento mediatico e il paradosso dello spettatore totale

Scurati, Antonio
2003-03

Abstract

LO STUDIO OFFRE UNA APPROFONDITA ANALISI DELLA PRIMA GUERRA DEL GOLFO IN QUANTO EVENTO MEDIATICO CHE INAUGURA UN NUOVO REGIME DELLA RAPPRESENTAZIONE DEL MONDO: ALL'AUMENTO DELL'ESPOSIZIONE MEDIATICA DEL FENOMENO BELLICO CORRISPONDE UNA MINORE CAPACITà, DA PARTE DELLO SPETTATORE, DI STABILIRE UNA PRESA COGNITIVA SULLA SUA REALTà. LA VISIBILITà TOTALE OFFERTA DAL MEDIUM TELEVISIVO IN DIRETTA, SOPRATTUTTO SE CONFRONTATA CON I REGIMI DI RAPPRESENTAZIONE ISTITUITI DAI VECCHI MEDIA BASATI SULLA SCRITTURA, GENERA UNA SORTA DI PARADOSSALE "CECITà" E UNA FORMA DI RADICALE IMPOTENZA POLITICA NELLO "SPETTATORE TOTALE"
ita
88-87009-38-4
163
IT
Verona
Ombre Corte
STAMPA
nazionale
Settore L-ART/06 - Cinema, Fotografia e Televisione
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Televisioni di guerra copia_compressed.pdf

accesso aperto

Descrizione: Intero libro
Tipologia: Documento in Post-print
Dimensione 5.21 MB
Formato Adobe PDF
5.21 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/42603
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact