Chanel N. 5: il caso di Catherine Deneuve