Aldo Moro fu ministro degli Esteri per parecchi anni, dal 1969 al 1974 (con una breve interruzione). Ricoprì quesa carica mentre era stato emarginato ed era passato all'opposizione nel suo partito. Il saggio sintetizza le ultime acquisizioni della ricerca storiografica su questa esperienza, sia in termini di intuizioni e orientamenti del protagonista, che considerando i risultati maggiori della sua azione politica.

Moro ministro degli Esteri, 2019.

Moro ministro degli Esteri

Formigoni, Guido
2019

Abstract

Aldo Moro fu ministro degli Esteri per parecchi anni, dal 1969 al 1974 (con una breve interruzione). Ricoprì quesa carica mentre era stato emarginato ed era passato all'opposizione nel suo partito. Il saggio sintetizza le ultime acquisizioni della ricerca storiografica su questa esperienza, sia in termini di intuizioni e orientamenti del protagonista, che considerando i risultati maggiori della sua azione politica.
Italiano
Antonetti, Nicola
Aldo Moro nella storia della Repubblica
137
152
16 p.
978-88-15-28038-1
Italy
Bologna
Il Mulino
comitato scientifico
nazionale
A stampa
Settore M-STO/04 - Storia Contemporanea
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Moro Ministro esteri- Sturzo.pdf

non disponibili

Descrizione: testo del capitolo
Dimensione 7.59 MB
Formato Adobe PDF
7.59 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/38290
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact