Autonomia, responsabilità e qualificazione della dirigenza: una questione aperta