Coscienza e mondo fisico: una teoria dell’identità mente-oggetto