L'articolo mette in discussione l'adesione al feticismo romantico dell'artista geniale da parte di Bécquer, il quale si autoritrae come un poeta riflessivo, ben lungi dal canonizzare l'immediatezza dell'ispirazione, fatto corroborato dal labor limae, dalla forte intenzione architetturale della sua poesia, forgiata secondo corrispondenze matematiche, parallelismi, antitesi, contrasti, che autorizzano a parlare di una 'difficile semplicità'.

Bécquer, genio e regolatezza, 2017.

Bécquer, genio e regolatezza

Assumma, Maria Cristina
2017

Abstract

L'articolo mette in discussione l'adesione al feticismo romantico dell'artista geniale da parte di Bécquer, il quale si autoritrae come un poeta riflessivo, ben lungi dal canonizzare l'immediatezza dell'ispirazione, fatto corroborato dal labor limae, dalla forte intenzione architetturale della sua poesia, forgiata secondo corrispondenze matematiche, parallelismi, antitesi, contrasti, che autorizzano a parlare di una 'difficile semplicità'.
Italiano
Zuccato, Edoardo
L'immagine dell'artista
93
112
18
9788871688145
Italy
Milano
Marcos y Marcos
comitato scientifico
internazionale
A stampa
Settore L-LIN/05 - Letteratura Spagnola
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
L'immagine dell'artista nel mondo moderno_a cura di Edoardo Zuccato_Marcos y Marcos - Assumma Cortado.pdf

accesso aperto

Dimensione 471.8 kB
Formato Adobe PDF
471.8 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/36125
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact